• PrimaRiga

LA CULTURA È RICCHEZZA

Aggiornato il: 20 nov 2019

“Il nostro ordinamento ha ritenuto che se un film è un prodotto culturale importante, merita di essere sostenuto attraverso i benefici di una legge che da diversi anni stabilisce che si aiuta tutta la filiera del cinema: le sale cinematografiche, gli autori, i distributori, i produttori, i giovani autori, i festival. Il libro è importante almeno quanto un film. Se è così, e io credo sia anche più importante, perché non fare la stessa operazione, con qualche decennio di ritardo, sull'intera filiera del libro?". Così il ministro Dario Franceschini, in un'intervista tenuta in occasione dell’annuale appuntamento del Forum del libro Passaparola, arrivato alla XVI edizione con il titolo La cultura è ricchezza, tenutosi a Lecce l’11 e il 12 ottobre.

Fulcro della due giorni - rivolta al mondo della scuola, delle biblioteche, dell’editoria, delle librerie, delle associazioni culturali e delle istituzioni che hanno tra i propri obiettivi l’educazione e la promozione della lettura - il confronto tra i rappresentanti dei diversi mondi del libro sulla cultura come ricchezza e la promozione della lettura come efficace contrasto alla povertà educativa.

Tra i contributi, quello dell’onorevole Flavia Piccoli Nardelli, della Commissione Cultura della Camera dei deputati, che ha sottolineato come la legge sulla promozione della lettura sia stata approvata da quasi tutto il Parlamento, perché la politica sente ormai forte l’urgenza di fare i conti con una realtà che sta cambiando, fatta di tante eccellenze che devono diventare sistema. Inoltre, Vincenzo Santoro (ANCI) ha affrontato il tema del rapporto pubblico-privato nella promozione del libro e della lettura, evidenziando la necessità di sostenere tutta la filiera che opera nel settore, incentivando in maniera concreta e strutturale i partenariati virtuosi, per permettere la sostenibilità dei progetti nel tempo (a partire dalla gestione delle strutture bibliotecarie) e auspicando l’utilizzo dell'Art Bonus anche per supportare questo genere di iniziative.

Ad intervenire - alla presenza di insegnanti, bibliotecari, librai e operatori culturali di Lecce e della Puglia - Ricardo Franco Levi (AIE), Giovanni Peresson (Centro Studi AIE), Vincenzo Santoro (ANCI), Paolo Ambrosini (ALI), Giulio Cederna (Save the Children), Marco Zapparoli (ADEI), Cristina Giussani (SIL), Marino Sinibaldi e Pietro Del Soldà (Radio3), Nicola Lagioia (Salone del libro di Torino), Carlo Fuortes (Teatro dell’Opera di Roma), Carlo Borgomeo (Fondazione CON IL SUD).

L’evento, organizzato in collaborazione con i Presìdi del Libro, è stato promosso e sostenuto dalla Regione Puglia, Assessorato all'Industria Turistica e Culturale, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese e patrocinato dal Comune di Lecce.

Media partner: Rai Cultura e Radio3.

Programma



Istituita nel 2006, l’associazione Forum del Libro è aperta al dialogo con tutti coloro - persone, enti, associazioni, imprese - che sono interessati, a vario titolo, al mondo dei libri e annovera tra i soci: Antonella Agnoli (bibliotecaria), Riccardo Campino (libraio), Melina Decaro (costituzionalista), Giuseppe Laterza (editore), Marina Losappio (insegnante), Bruno Mari (editore), Loredana Perego (insegnante), Rocco Pinto (libraio), Gino Roncaglia (esperto di nuove tecnologie), Carla Ida Salviati (responsabile Riviste Giunti Scuola), Antonio Sellerio (editore), Silvana Sola (libraia), Giovanni Solimine (docente universitario), Armando Vitale (dirigente scolastico), Roberta Mazzanti (editor), Serena Gaudino (insegnante), Gilda Melfi (Presìdi del libro), Della Passarelli (Sinnos Editrice).

Dal 2011 il Forum del libro ha aperto un tavolo di discussione con tutti i referenti, istituzionali e non, della filiera del libro, dell’editoria e della lettura per scrivere un testo di Legge d’iniziativa popolare per la promozione della lettura in Italia. Il testo della bozza di legge può essere letto e commentato su www.legge-rete.net/e-leggiamo.


La redazione

9 visualizzazioni

Non perderti le nostre interviste.

Clicca qui e scopri tutti gli ospiti della rubrica
UN APERITIVO CON PRIMARIGA

linkedin.png

Via Sardegna 7, 25124

Brescia

Italia