• PrimaRiga

BLUEPRINT. PRATICHE CULTURALI TRASFORMATIVE E URGENTI


È pronta per essere scaricata Blueprint, la raccolta di pratiche culturali trasformative e urgenti emerse durante la pandemia di Coronavirus. La selezione, avvenuta grazie alla collaborazione di 35 protagoniste e protagonisti del mondo culturale, è stata realizzata da Che-fare insieme al Polo del ‘900 e a Simone Arcagni, studioso dei nuovi media.



La vivacità di una società – si legge nella presentazione - la si vede anche dalle risposte che intellettuali, artiste, ricercatori e operatrici culturali provano a dare in una fase di crisi. Il dibattito che si è animato nei mesi del lockdown (e che sfortunatamente è continuato e ora si ripropone con altrettanta urgenza) intorno all’emergenza sui modi in cui la cultura si sta trasformando — fatto di articoli, libri, video, messaggi, appelli e manifesti — non può che essere una testimonianza di vitalità e di resistenza. Noi vogliamo partecipare a questo dibattito, ma vogliamo anche proporre una strada diversa”.

Quello che si chiede alle lettrici e ai lettori di Blueprint è che le segnalazioni, suddivise per aree tematiche, siano adottate e fatte proprie.

Blueprint include anche alcuni focus: contenuti editoriali tratti da Che-fare che approfondiscono il rapporto tra la cultura e la necessità di sviluppare nuovi modelli per supportarla e viverla.



La redazione

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti