• PrimaRiga

È VIBO VALENTIA LA NUOVA CAPITALE DEL LIBRO!


Vibo Valentia è stata proclamata, in diretta streaming, Capitale italiana del libro 2021. Lo ha annunciato Dario Franceschini, ministro della cultura, leggendo il responso della giuria di esperti.



“Una bellissima competizione: 23 città, 6 finaliste, una vincitrice. Tutti insieme per sostenere il libro e la lettura. Dopo Chiari e Vibo Valentia, seguiranno per tanti e tanti anni altre città. La Capitale del libro nasce dall'esperienza molto importante della Capitale italiana della Cultura che ha mostrato nelle diverse edizioni la capacità della cultura di mettere in moto meccanismi virtuosi” ha dichiarato il ministro Franceschini dopo aver letto le motivazioni della scelta.


La giuria - composta da Valentina Alfery, Pierangelo Cappello, Gerardo Casale e Fulvia Toscano e presieduta da Romano Montroni - ha proclamato all’unanimità Vibo Valentia con queste motivazioni: “La città prescelta si è distinta per la qualità delle iniziative presentate, esposte con una chiarezza in cui si fondono rigore ed entusiasmo: L’idea di base”, era scritto nell’introduzione al progetto che ha vinto, “è di far entrare prepotentemente il libro nella vita delle persone”.


La città vincitrice riceverà ora dal ministero della Cultura, tramite il Centro per il Libro e la Lettura, un contributo pari a 500 mila euro per la realizzazione del progetto.


La Capitale italiana del libro è stata istituita dal ministro Franceschini nel 2020, ai sensi della legge n.15 del 13 febbraio 2020, per la promozione e il sostegno della lettura. Il titolo della prima edizione è stato conferito dal Cdm, su proposta del ministro della cultura, al comune di Chiari in provincia di Brescia, uno dei paesi più colpiti dall'epidemia da Covid-19, che nei mesi più duri del lockdown ha trovato proprio nella lettura, compiuta attraverso i canali social dell'amministrazione, uno degli strumenti per sostenere la comunità.


Guarda il video della proclamazione.

Le città finaliste.



La redazione

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti